ALB - TELECONTROLLO


µP 25

Telecontrol Micro-Processor 25 I/O lines

Manuale H/S di Telecontrollo per µP25

Ver.3.10 - Rel. 18 Ottobre 1996.

Il µP25 é essenzialmente una periferica intelligente di I/O, in grado di colloquiare con il mondo esterno tramite una linea seriale ed un protocollo logico denominato ABL (Abaco® Link BUS). Tramite la linea seriale è possibile comandare le risorse di I/O, offerte dal µP25, sfruttando la estesa serie di Macrocomandi disponibili nel Firmware interno di gestione. Questi macrocomandi sono in grado di gestire, in modo diretto, sia le risorse di I/O Digitali che quelle di Conteggio, A/D, D/A, Display, ecc. Il µP25 si pilota, tramite la linea seriale, con una semplice stringa di comandi ASCII. Uso facile ed immediato con qualsiasi apparecchiatura ( PC, PLC, scheda di CPU, ecc.) che sia in grado di gestire una linea seriale seguendo le modalità del protocollo ABL. Il µP25 é disponibile nel contenitore PLCC da 44 piedini.


Schede Valutative

Per poter valutare o sperimentare la flessibilità del sistema sono state allestite due apposite schede che consentono di prendere rapidamente confidenza con il prodotto e con il set di comandi.


ALB E25

La scheda ALB E25 é la versione valutativa; comprende tutta l'elettronica necessaria al funzionamento del nucleo µP25 inclusa l'interfaccia seriale in RS 232 ed in RS 485; dispone di 25 tasti e 25 LEDs che consentono di simulare le condizioni di I/O che si intendono sperimentare; tutte le linee di I/O sono rese disponibili su due connettori standard di I/O da 20 pins per interfacciarsi rapidamente al mondo esterno. La ALB E25 si può così collegare rapidamente alle varie basette ausiliarie per sperimentare la sezione A/D da 12 bits, la sezione D/A da 16 bits, la sezione Display a LED, o dell'hardware fatto dall'utente.

Il protocollo Abaco® Link BUS consente di connettere in una rete RS 485 fino a 128 dispositivi. E' così possibile realizzare in modo molto semplice ed economico anche sistemi di telecontrollo di notevole complessità con estensione della linea di comunicazione che può arrivare ai 1200 m.

Per la gestione del protocollo di comunicazione può essere adoperato qualsiasi apparecchiatura in grado di gestire una linea seriale in RS 232 o in RS 485 quale un PLC, un PC, una scheda elettronica della serie GPC® xxx, ecc. I comandi sono ad alto livello e viene fornita una completa documentazione sugli stessi.


ALB S25

La scheda ALB S25 é la versione sperimentale. Essa comprende tutta l'elettronica necessaria al funzionamento del nucleo µP25 inclusa l'interfaccia seriale in RS 232 ed in RS 485. La ALB-S25 dispone di una vasta area prototipale su cui é possibile montare la circuiteria che si intende sperimentare in abbinamento al µP25. Inoltre, vista la sua economicità, consente di poter risolvere rapidamente tutte quelle necessità estemporanee che spesso si incontrano nell'affrontare le problematiche di telecontrollo.

Il protocollo Abaco® Link BUS consente di connettere in una rete RS 485 fino a 128 dispositivi. E' così possibile realizzare in modo molto semplice ed economico anche sistemi di telecontrollo di notevole complessità con estensione della linea di comunicazione che può arrivare ai 1200 m.

Per la gestione del protocollo di comunicazione può essere adoperato qualsiasi apparecchiatura in grado di gestire una linea seriale in RS 232 o in RS 485 quale un PLC, un PC, una scheda elettronica della serie GPC® xxx, ecc. I comandi sono ad alto livello e viene fornita una completa documentazione sugli stessi.

Caratteristiche Generali delle schede ALB E25 ed ALB S25


Foglio Tecnico µP25, ALB-E25, ALB-S25, Rel. 96.6


home Home Strumenti di Sviluppo Programmatori SoftwareCartellaUtility Tabelle Indice Cat. Es. BAS. K51